Condizioni generali

1. Definizione delle parti
1. Il presente accordo di fornitura di servizi viene stipulato tra Roberto Castaldo – Torino (TO) Via Sapri 54, Partita IVA 10659970015 | N.REA TO-1284690 | castaldo.r@pec.it – di seguito denominato semplicemente “INarte” e l’utente quale sottoscrittore del modulo di adesione, di seguito denominato semplicemente “utente”.

1.1 Definizioni

TOKEN: informazioni digitali registrate su un registro distribuito e rappresentative di una qualche forma di diritto.

NFT: è l’acronimo di token non fungibile (non-fungible token) è un tipo speciale di token crittografico che rappresenta qualcosa di unico.

TOKEN CRITTOGRAFICO: rappresenta un asset programmabile basato su una blockchain. Può essere scambiato/trasferito tra due parti tramite protocollo informatico senza la presenza e l’ausilio di intermediari.

TOKENIZZAZIONE: termine italianizzato che sta per certificazione dell’opera digitale all’interno di una blochchain (nella fattispecie Waves blockchain)

BRAGGING RIGHTS: è traducibile con il diritto di vantarsi di essere possessore di un opera digitale che pur potendo essere riprodotta all’infinito, solo chi possiede il NFT può vantarsi di avere l’originale certificato.

BLOCKCHAIN: (letteralmente “catena di blocchi”) sfrutta le caratteristiche di una rete informatica di nodi e consente di gestire e aggiornare, in modo univoco e sicuro, un registro contenente dati e informazioni (per esempio transazioni) in maniera aperta, condivisa e distribuita senza la necessità di un’entità

WAVES: è una rete blockchain che permette ai clienti di generare le proprie forme di token di immetterle in un proprio portafoglio (wallet) e di trasferirle al portafoglio dell’acquirente del token, pagando dei gettoni a WAVES. L’apertura di un wallet su WAVES è gratuita.

OPERA DIGITALE: Opera dell’ingegno, che abbia le caratteristiche di originalità e creatività richieste dalla legge, che presenta anche i requisiti per essere riprodotta e circolare in forma digitale, senza necessità di un supporto fisico, può essere costituita a titolo di esempi indicativi e non esaustivi da immagini, filmati, fotografie digitali.

EXPERTISE: Autenticazione di un’opera d’arte fatta da un esperto.

EXPERTISE CERTIFICATA NFT: è la registrazione dell’expertise che deve avvenire mediante certificazione su blockchain (nella fattispecie Waves); si precisa tuttavia quello che viene certificata è l’expertise, con valore di data certa temporalmente, e non modificabilità dell’elaborato peritale, ma non può essere considerata prova certa che l’expertise che viene “tokenizzata” sia autentica.

WALLET: letteralmente tradotto dall’inglese significa “portafoglio” serve per conservare criptovalute o, nel nostro, caso le certificazioni “token” NFT, per trasferirli, ricevere pagamenti, fare acquisti online presso gli e-commerce che accettano tale metodo di pagamento, e molto altro ancora.

IMPRONTA HASH: è una sequenza di lettere (a,b,c,d,e,f) e cifre (da zero a 9), lunga solitamente 64 caratteri, ottenuta applicando un particolare algoritmo di calcolo alla sequenza di bit che formano un documento digitale.

2. Descrizione del servizio:
– INarte fornisce all’utente la gestione di certificati di autentica NFT registrati su Blockchain Waves tramite la rete di telecomunicazioni Internet. La Blockchain fornisce registrazioni con data certa.
– L’utente, agendo in assoluta autonomia, può utilizzare i servizi e la consulenza offerti da INarte.
– Qualora previsto, l’utente che rivenderà il servizio (certificati NFT non-fungible token) su piattaforma esterna dovrà essere considerato come entità indipendente e distinta da INarte. I trasferimenti degli NFT da wallet a wallet Waves potranno avvenire solamente utilizzando come fee (commissione su Blockchain) il token CREO che dovranno pertanto essere presenti nel wallet proprietario del Certificato NFT oggetto del trasferimento. L’utente non ha alcuna autorità, e non è autorizzato a farlo, per agire in nome e per conto di INarte.

Il trasferimento di un NFT può avvenire riconoscendo delle fee (commissioni) ai validatori della blockchain. Gli NFT generati tramite INarte usano per le fee il gettone di utilità chiamato CREO. Vengono qui riportate le quantità minime necessarie per poter trasferire l’NFT da wallet a wallet sulla rete blockchain Waves:

  • Costo minimo e fisso per il trasferimento => 1 CREO
  • Se il wallet di partenza ha uno script => +4 CREO
  • Se il nft ha uno script => +4 CREO

2.1 Il Cliente prende atto ed accetta che INarte è fornito “così com’è” ed è caratterizzato da tecnologia in continua evoluzione; per questi motivi le caratteristiche tecniche di INarte e le condizioni dell’offerta potranno essere modificate quando ciò sia reso necessario dall’evoluzione tecnologica e da esigenze di fornitura e/o organizzazione.

2.2 Il Cliente fornisce sin d’ora la sua autorizzazione affinché l’Applicazione e i Servizi Correlati possano venir erogati in tutto o in parte attraverso la Blockchain Waves ovvero da altro DLT (Distributed Ledger Technology) individuata dal Fornitore.

2.3 Il Cliente prende atto che il servizio richiesto per la certificazione NFT e trasferimento NFT è compatibile esclusivamente con la blockchain Waves. Eventuali compatibilità esterne con altre piattaforme e wallet sono da richiedere direttamente ai DEV Waves sul sito Exchange.Waves

3. Finalità del presente contratto
1. Con la sottoscrizione del presente contratto l’utente richiede a INarte di mettere a disposizione le proprie competenze tecnologiche secondo le caratteristiche indicate al momento della sottoscrizione del servizio stesso.

4. Obblighi, divieti e responsabilità dell’utente
Utilizzando un servizio INarte l’utente si impegna a non:
1. Utilizzare il Servizio in relazione a indagini, concorsi, strutture piramidali in genere, lettere a catena, comunicazioni pubblicitarie, messaggi indesiderati, mailing list, richiesti o non richiesti (commerciali o di altro genere) eccezion fatta per le email inviate ai singoli utenti.
2. Diffamare, abusare, infastidire, dire il falso, minacciare, o comunque violare diritti (quali quelli alla riservatezza o pubblicità) di altri.
3. Pubblicare, inviare, caricare, distribuire o diffondere argomenti, nomi, materiali o informazioni non appropriati, ingiuriosi, diffamatori, osceni, indecenti o illegali.
4. Pubblicare, inviare, caricare, distribuire o diffondere argomenti, nomi, materiali o informazioni che incitino alla discriminazione, all’odio o alla violenza verso una persona o un gruppo in quanto appartenente ad una razza, religione o nazione, o offensivi per le vittime di crimini contro l’umanità anche tramite la messa in dubbio dell’esistenza di tali crimini
5. Caricare, o rendere altrimenti disponibili, file che contengano immagini, fotografie, software o altro materiale protetto dalle leggi in materia di proprietà intellettuale, comprese, a titolo di esempio e senza limitazione, le leggi sul copyright o i marchi (o dai diritti di riservatezza o pubblicità), salvo che il cliente sia titolare di tali diritti o ne abbia il controllo o abbia ricevuto tutte le autorizzazioni necessarie a farlo.
6. Utilizzare materiali o informazioni, comprese immagini o fotografie, resi disponibili attraverso i Siti/Servizi inarte con modalità che violino i diritti relativi a copyright, marchi, brevetti, segreti commerciali o altri diritti di proprietà delle parti.
7. Caricare file che contengano “cavalli di Troia”, virus, worm, virus time bomb, cancelbot, file alterati, o altri software o programmi similari che possano danneggiare l’operatività dei computer di altri.
8. Violare le leggi e i regolamenti applicabili.
9. Creare una falsa identità allo scopo di indurre altri in errore.
10. Utilizzare i servizi oltre i limiti prefissati dal servizio acquistato oppure eseguire applicazioni o parti di esse che possano avere un impatto troppo oneroso per il server e che potrebbero impedire o limitare il servizio ad altri utenti(fair use policy).
11. Utilizzare, scaricare o altrimenti duplicare o fornire (gratuitamente o a pagamento) a una persona fisica o giuridica qualsiasi elenco di utenti dei Siti/Servizi Inarte o informazioni relative ad altro cliente o utilizzo, o parti delle medesime.
12. Inarte non ha alcun obbligo di monitorare i Servizi. Tuttavia, Inarte si riserva il diritto di rivedere i materiali inoltrati ai Servizi di e di rimuovere tali materiali a sua esclusiva discrezione. Inarte si riserva il diritto di porre fine all’accesso da parte del cliente a uno o a tutti i Servizi, in qualsiasi momento, senza preavviso e per qualsiasi motivo.
13. INarte si riserva il diritto, in qualsiasi momento, di rivelare informazioni se ciò sia necessario per conformarsi alla legge applicabile, regolamenti, procedimenti giudiziari o richieste da parte delle autorità, e di modificare, rifiutare di inviare, o rimuovere qualsiasi informazione o materiale, in tutto o in parte, a sua esclusiva discrezione.
14. prestare la massima attenzione affinché i propri clienti non utilizzino i nostri servizi in modo illegale, violando le leggi della Repubblica Italiana, della Comunità Europea e le leggi in vigore nelle località in cui l’utente ed i propri clienti risiedono.
15. Il Cliente è tenuto ad utilizzare INArte nel rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale di INarte e/o di terzi. Il Cliente accetta e riconosce che la titolarità dell’Applicazione, inclusi i codici sorgente e gli eventuali adattamenti, sviluppi e migliorie apportati da INArte, della relativa documentazione, nonché tutti i diritti di utilizzazione economica sugli stessi, rimangano in capo al Fornitore. Qualsiasi materiale che formi oggetto di diritti di proprietà intellettuale e/o industriale in favore di terzi e che sia messo a disposizione del Cliente tramite INArte.it, sarà utilizzato dal Cliente nel rispetto di tali diritti. Il Cliente assume ogni responsabilità in proposito, e si impegna a manlevare ed a tenere indenne, ora per allora, INArte da qualsiasi conseguenza pregiudizievole.
16. Nel caso in cui il Cliente violi i diritti di proprietà industriale o intellettuale di INarte e/o di terzi, il INarte si riserva il diritto di risolvere il Contratto per clausola risolutiva espressa, ai sensi e per gli effetti dell’articolo 1456 del codice civile.
17. La titolarità di tutti i diritti sui marchi, loghi, nomi, e altri segni distintivi comunque associati a INarte.it è di INarte, con la conseguenza che il Cliente non potrà in alcun modo utilizzarli senza la preventiva autorizzazione scritta da INArte stessa.
18. Con riferimento all’erogazione dell’Applicazione e dei Servizi Collegati, il Cliente prende espressamente atto ed accetta l’esistenza del Registro delle attività (LOG – dati relativi al traffico telematico), compilato e conservato dal Fornitore ovvero dal Provider, nei termini e con le modalità stabilite dalla legge. Il predetto registro costituisce piena ed incontrovertibile prova dei fatti e degli atti compiuti dal Cliente di fronte al Fornitore e/o a terzi; esso ha carattere di riservatezza assoluta e potrà essere esibito e/o fornito esclusivamente su richiesta dei soggetti espressamente indicati dalla Legge. Il Fornitore adotta tutte le misure tecniche ed organizzative necessarie a garantire la riservatezza dei registri di collegamento.
19. Il Cliente dichiara di avere tutti i diritti e poteri necessari per concludere e dare esecuzione piena ed efficace al presente Contratto.
20. Il Cliente si impegna a non divulgare ovvero rendere in alcun modo disponibili a terzi le informazioni confidenziali conosciute o gestite in relazione alla esecuzione e/o applicazione del presente Contratto in assenza di specifico consenso scritto del Fornitore.

6. Limitazione di responsabilità di INarte
1. In nessun caso né INarte né alcun altro che abbia avuto parte nella creazione, nella produzione o nella fornitura dei servizi di INarte potranno essere ritenuti responsabili per qualsivoglia diretto o indiretto, inerente, speciale o conseguente danno di qualsiasi natura, sia contrattuale che extra-contrattuale, derivante dall’attivazione o dall’impiego dei servizi di INarte e/o dalla interruzione del funzionamento dei servizi di INarte. Le disposizioni del presente articolo restano valide ed efficaci anche dopo la cessazione della durata del presente contratto, in via esplicativa ma non esaustiva per scadenza dei termini, risoluzione o recesso dello stesso.
2. In nessun caso INarte sarà ritenuta responsabile del malfunzionamento dei servizi derivante da responsabilità delle linee internet, telefoniche, elettriche e di reti mondiali e nazionali, inclusa la Blockchain promossa, quali guasti, sovraccarichi, interruzioni, ecc.
3. Nessun risarcimento danni potrà essere richiesto a INarte per danni diretti e/o indiretti causati dall’utilizzazione o mancata utilizzazione dei servizi.
4. INarte non potrà essere ritenuta responsabile per inadempimenti alle proprie obbligazioni che derivino da cause al di fuori della sfera del proprio prevedibile controllo o da cause di forza maggiore.
5. INarte non potrà essere ritenuta responsabile per inadempimenti di terzi che pregiudicano il funzionamento dei servizi telematici messi a disposizione dell’utente, compresi, in via esemplificativa ma non esaustiva, i rallentamenti di velocità, l’assenza di connettività, il malfunzionamento degli elaboratori che gestiscono il traffico telematico fra l’utente ed il sistema della INarte.
6. L’utente si obbliga di tenere indenne da tutte le perdite, danni, responsabilità, costi, oneri e spese ivi comprese le eventuali spese legali che dovessero essere subite o sostenute da INarte quale conseguenza di qualsiasi inadempimento agli obblighi assunti e garanzie prestate dall’utente con la sottoscrizione del presente contratto o modulo di adesione e comunque connesse alla immissione delle informazioni nello spazio fornito da INarte anche in ipotesi di risarcimento danni pretesi da terzi a qualunque titolo.
7. Con rispetto per i termini della fornitura dei servizi previsti, l’utente prende atto che INarte non fornisce alcuna garanzia sul fatto che il servizio sia facilmente rivendibile o che si adatti perfettamente a scopi particolari. Inoltre, per la struttura specifica di Internet, in cui molte entità sono coinvolte, nessuna garanzia può essere data riguardo alla costante fruibilità del servizio. In questo senso l’utente concorda nel non ritenere INarte responsabile nel caso di perdite o danneggiamenti di qualunque tipo risultanti dalla perdita di dati, dalla impossibilità di accesso ad Internet, dalla impossibilità di trasmettere o ricevere informazioni, causate da, o risultanti da, ritardi, trasmissioni annullate o interruzioni del servizio.
8. Con l’attivazione su INarte, il Cliente è ritenuto unico ed esclusivo responsabile per l’utilizzo di INarte.it. Il Cliente riconosce di essere l’unico responsabile per i contenuti immessi, presenti, transitati e/ o conservati sui server che ospitano INarte.it e sulla Blockchain, inoltre si obbliga ad utilizzare INarte esclusivamente per scopi leciti e ammessi dalle disposizioni di legge di volta in volta applicabili, dalle regole di diligenza, della morale e dell’ordine pubblico ed in ogni caso, senza ledere qualsivoglia diritto di terzi.
9. INarte non è tenuta alla verifica dei dati e dei contenuti registrati su Blockchain attraverso la propria infrastruttura virtuale e non ne fa alcuna conservazione. In caso di smarrimento dei contenuti da parte del Cliente, INarte non sarà in grado di fornirne copia. INarte non può essere in alcun modo ritenuto responsabile per la natura e le caratteristiche di tali dati, né per eventuali loro errori e/o omissioni, nonché per eventuali danni diretti e/o indiretti derivanti al Cliente e/o a terzi dall’utilizzo dei dati stessi.

7. Obblighi di INarte
1. INarte si impegna a mantenere l’efficienza del servizio offerto. Qualora INarte fosse costretta ad interrompere il servizio per eventi eccezionali o manutenzione, INarte cercherà di contenere nel minor tempo possibile i periodi di interruzione e/o mal funzionamento.
2. INarte definirà le appropriate procedure di accesso ai servizi e si riserva la facoltà di poterle migliorare in qualsiasi momento per poterne incrementare l’efficienza.
3. INarte, altresì, ha facoltà di sospendere e/o interrompere la fornitura dell’Applicazione e dei Servizi Collegati: in caso di uso improprio o di violazioni del presente Contratto; in caso di guasti e/o malfunzionamenti alla rete e agli apparati di fornitura di INarte dipendenti da caso fortuito o forza maggiore o che comportino pericolo per la rete, per le persone e/o per le cose, nonché nel caso di modifiche e/o manutenzioni non programmabili e/o prevedibili e tecnicamente indispensabili; qualora ricorrano motivate ragioni di sicurezza e/o garanzia di riservatezza; in caso di errato o non conforme utilizzo di INarte.it da parte dal Cliente o comunque mancati adempimenti del Cliente ad obblighi di legge in materia di utilizzo dei servizi informatici e della rete internet; in caso di problemi di INArte.it che non siano rimediabili senza sospendere o interrompere INArte, in ogni caso informando il Cliente circa i tempi di intervento e di risoluzione delle problematiche riscontrate; In ogni caso il Cliente dovrà comunicare a INarte entro 24 (ventiquattro) ore solari eventuali irregolarità o disfunzioni di INarte.it. Eventuali danni causati da una comunicazione non tempestiva del Cliente non saranno imputabili a INarte.

SERVICE LEVEL AGREEMENT (“SLA”)
Il Fornitore e il Cliente si danno reciprocamente atto che l’Accesso all’Applicazione Web e la fruizione dei Servizi Collegati saranno erogati dal Service Providers con la garanzia di un livello di disponibilità dei servizi pari al 99% del tempo 24 ore al giorno 7 giorni su 7 per tutto l’anno (Service Level Agreement, SLA).

8. Forza maggiore, eventi catastrofici e caso fortuito.
1. INarte non è responsabile per guasti imputabili a cause di incendio, esplosione, terremoto, eruzioni vulcaniche, frane, cicloni, tempeste, inondazioni, uragani, valanghe, guerra, insurrezioni popolari, tumulti, scioperi ed a qualsiasi altra causa imprevedibile ed eccezionale che impedisca di fornire il servizio concordato.

Gli obblighi e le responsabilità Di INarte verso il Cliente sono quelli definiti dall’articolo precedente. In qualsiasi caso di violazione o inadempimento imputabile a INarte, lo stesso risponderà nei limiti previsti dallo SLA restando espressamente escluso, ora per allora, qualsiasi altro indennizzo o risarcimento al Cliente per danni diretti o indiretti di qualsiasi natura e specie.

9. Pagamento e mancato pagamento
1. Il corrispettivo per il servizio prestato è da pagarsi anticipatamente secondo il metodo indicato.
2. INarte si riserva il diritto di variare in qualsiasi momento le condizioni indicate nel presente accordo.

10. Trattamento dei dati personali Art. 13 D.lgs. 196/2003
Inarte e il Cliente tratteranno le condizioni del presente contratto come informazioni riservate e non le divulgheranno a terzi, se non nei limiti di quanto necessario allo svolgimento del rapporto d’affari tra le parti. Inarte si riserva il diritto di rivelare informazioni personali relative all’utente o all’utilizzo dei Siti/Servizi Inarte da parte dell’utente, incluso il suo contenuto, senza il previo consenso dell’utente, nel caso in cui Inarte ritenga, in buona fede, che ciò sia necessario per:
(1) adempiere a disposizioni legislative o a provvedimenti dell’autorità giudiziaria;
(2) proteggere e difendere i suoi diritti;
(3) dare esecuzione alle Condizioni di Utilizzo;
(4) proteggere gli interessi degli utenti o di terzi
Il Cliente prende espressamente atto ed accetta l’esistenza del Registro dei Collegamenti (LOG – dati relativi al traffico telematico), compilato e conservato da Inarte nei termini e con le modalità stabilite dalla legge. Il predetto registro costituisce piena ed incontrovertibile prova dei fatti e degli atti compiuti dal Cliente medesimo in relazione ad Inarte e/o a Terzi; esso ha carattere di riservatezza assoluta e potrà essere esibito o fornito esclusivamente su richiesta delle Autorità competenti. Inarte adotta tutte le misure tecniche ed organizzative necessarie a garantire la riservatezza dei registri di collegamento.

I dati personali del Cliente, o del personale del Cliente e raccolti ed elaborati da INarte per finalità e con modalità proprie e del cui trattamento, pertanto, INArte è Titolare ai sensi del GDPR (“Dati Personali del Cliente”), saranno trattati ai sensi dell’articolo 13 e 14 del GDPR.

Nel contattarci, l’Interessato dovrà accertarsi di includere il proprio nome, email/indirizzo postale e/o numero/i di telefono, nonché l’indicazione del servizio a cui si riferisce la richiesta, per essere sicuro che la comunicazione possa essere gestita correttamente.

11. Data di decorrenza e scadenza
1. Il presente contratto ha valore tra le parti dalla data di attivazione comunicata a mezzo e-mail fino alla naturale scadenza del contratto.

12. Oneri fiscali
1. Qualunque onere fiscale derivante dall’esecuzione del contratto, comprese eventuali imposte per attività pubblicitaria, sono a carico dell’utente

13. Clausola risolutiva
1. INarte si riserva il diritto di dichiarare il contratto risolto ai sensi e per gli effetti di cui all’articolo 1456 del codice civile con semplice comunicazione scritta da inviarsi a mezzo di posta elettronica nei casi di inadempimento alle obbligazioni contenute nei punti:
1. Art 5.Obblighi, divieti e responsabilità dell’utente.
2. Art. 9 Pagamento e mancato pagamento.
Restano in ogni caso impregiudicati i diritti di INarte alla percezione dei corrispettivi per i servizi contrattualizzati anche se non completamente usufruiti.

14. Diritto di Recesso codice del consumo
(D.lgs. 6 settembre 2005, n. 206)
Il diritto di recesso di cui agli articoli da 52 a 58 per i contratti a distanza e i contratti negoziati fuori dei locali commerciali e’ escluso relativamente a:
Art. 59. ((Eccezioni al diritto di recesso))
a) i contratti di servizi dopo la completa prestazione del servizio se l’esecuzione e’ iniziata con l’accordo espresso del consumatore e con l’accettazione della perdita del diritto di recesso a seguito della piena esecuzione del contratto da parte del professionista;
b) la fornitura di beni o servizi il cui prezzo e’ legato a fluttuazioni nel mercato finanziario che il professionista non e’ in grado di controllare e che possono verificarsi durante il periodo di recesso;
c) la fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati;
d) la fornitura di beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;
e) la fornitura di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna;
f) la fornitura di beni che, dopo la consegna, risultano, per loro natura, inscindibilmente mescolati con altri beni;
g) la fornitura di bevande alcoliche, il cui prezzo sia stato concordato al momento della conclusione del contratto di vendita, la cui consegna possa avvenire solo dopo trenta giorni e il cui valore effettivo dipenda da fluttuazioni sul mercato che non possono essere controllate dal professionista;
h) i contratti in cui il consumatore ha specificamente richiesto una visita da parte del professionista ai fini dell’effettuazione di lavori urgenti di riparazione o manutenzione. Se, in occasione di tale visita, il professionista fornisce servizi oltre a quelli specificamente richiesti dal consumatore o beni diversi dai pezzi di ricambio necessari per effettuare la manutenzione o le riparazioni, il diritto di recesso si applica a tali servizi o beni supplementari;
i) la fornitura di registrazioni audio o video sigillate o di software informatici sigillati che sono stati aperti dopo la consegna;
l) la fornitura di giornali, periodici e riviste ad eccezione dei contratti di abbonamento per la fornitura di tali pubblicazioni;
m) i contratti conclusi in occasione di un’asta pubblica;
n) la fornitura di alloggi per fini non residenziali, il trasporto di beni, i servizi di noleggio di autovetture, i servizi di catering o i servizi riguardanti le attivita’ del tempo libero qualora il contratto preveda una data o un periodo di esecuzione specifici;
o) la fornitura di contenuto digitale mediante un supporto non materiale se l’esecuzione e’ iniziata con l’accordo espresso del consumatore e con la sua accettazione del fatto che in tal caso avrebbe perso il diritto di recesso.

Come ottenere una CryptoCard

La CryptoCard personalizzata verrà realizzata sulla base delle informazioni e delle indicazioni date dal committente. INarte.it, non si assume alcuna responsabilità in caso di invio di errate informazioni da parte del committente. INarte.it non è responsabile circa la legittimità di immagini e contenuti del materiale fornito dal committente. INarte.it invia tramite e-mail le bozze relative alla merce da personalizzare nel pieno rispetto delle indicazioni fornite dal Committente; in nessun caso INarte.it, è responsabile di eventuali errori di copiatura, trascrizione o ricostruzione di loghi o disegni; in quanto il Committente accettando le bozze ricevute e dandone conferma per benestare a produrre , solleva INarte.it da qualsiasi contestazione. In merito alla personalizzazione INarte.it non è tenuta alla restituzione o consegna del materiale, delle immagini ed eventuali impianti stampa appositamente prodotti per il committente.
Il diritto di recesso, a norma dell’art. 5, comma 3, D. Lvo 185/99, non è applicabile su merce personalizzata.

Conformità e verifica dei file caricati

Per essere definiti “conformi”, i files di stampa devono rispettare i parametri consigliati. Il mancato rispetto di questi parametri può comportare una scarsa qualità di stampa di cui INarte.it non si assume responsabilità. In tali casi, l’invio di file non conformi costituisce accettazione del rischio di ricevere un prodotto di scarsa qualità.

La selezione dei contenuti e delle immagini da stampare, l’acquisizione delle relative autorizzazioni alla loro riproduzione e l’utilizzo delle informazioni personali relative ai destinatari restano di esclusiva responsabilità degli utenti. INarte.it non procederà in nessun caso alla verifica dei contenuti se non relativamente alle specifiche tecniche e alla compatibilità grafica con le specifiche richieste, salvo casi segnalati o individuati casualmente e ritenuti di particolare gravità per la sicurezza dell’azienda e del personale interno.

INarte.it non potrà in alcun modo essere ritenuta responsabile per l’utilizzo non autorizzato di immagini da parte degli utenti e per ogni tipo di violazione di diritti di terzi esistenti. L’utente esonera pertanto INarte.it da qualsiasi responsabilità sui contenuti caricati, impegnandosi altresì a mantenerla indenne da eventuali pretese di terzi che dovessero lamentare violazioni di diritti di proprietà intellettuale, lesioni all’immagine, onore, decoro, integrità morale o comunque qualsiasi danno patrimoniale e non patrimoniale conseguente alla stampa delle immagini e dei contenuti caricati dall’utente stesso, nonché conseguente all’utilizzo di informazioni personali e/o al ricevimento dei Prodotti da parte dei destinatari del Servizio.

Il cliente pertanto dichiara e garantisce di aver ottenuto i diritti necessari per utilizzare le immagini che intende riprodurre e che tale riproduzione non viola diritti di terzi. In particolare il cliente:

a) è obbligato a non violare alcun diritto d’autore, di marchio o brevetto o qualsivoglia altro diritto di terzi;

b) è obbligato a rispettare le leggi vigenti, ed in particolare quelle in tema di privacy, di riservatezza dei dati nonchè i servizi di posta e telecomunicazioni;

c) si impegna a mantenere riservati i propri dati di accesso e a proteggere i propri sistemi da intrusioni da parte di terzi per garantire la riservatezza delle immagini trasmesse per la riproduzione;

d) è obbligato a non copiare o riprodurre, in alcuna forma, in tutto o in parte, il contenuto del sito.

e) si impegna a manlevare e tenere indenne INarte.it da ogni diritto e pretesa risarcitoria avanzati da terzi in relazione al contenuto dei files e/o delle immagini che intende riprodurre.

Qualora INarte.it venisse a conoscenza o verificasse in qualsiasi modo che il files inviati e le immagini da riprodurre comportino una evidente violazione di diritti di proprietà intellettuale di terzi e/o abbiano contenuto contrario alla morale ed all’ordine pubblico (ad esempio, a titolo indicativo e non esaustivo, immagini pornografiche, offensive, blasfeme, razziste, che istighino ed esaltino la violenza e/o comunque non conforme alle leggi vigenti), si riserva in ogni caso il diritto di sospendere l’ordine e/o di considerato risolto di diritto ai sensi dell’art. 1456 c.c. al netto dei costi eventualmente sostenuti per la produzione completata.

Date di spedizione e tempi di consegna

Le spedizioni prevedono esclusivamente la consegna all’interno del territorio italiano. Per consegne all’estero è possibile effettuare richiesta al Servizio Clienti per una valutazione della fattibilità, dei costi e dei tempi di gestione.

La Spedizione dei Prodotti verrà effettuata nelle date selezionate dall’utente in fase di acquisto, che sono date indicative di affidamento della merce al Corriere. Per la data di spedizione effettiva farà fede la nostra comunicazione email di “Ordine Completato” e l’email di presa in carico della merce inviata dal Corriere al cliente. La spedizione verrà effettuata all’indirizzo fornito dal cliente al momento della sottoscrizione dell’ordine tramite Corriere espresso nazionale.

I tempi di Consegna al destinatario finale sono riferibili ai tempi normali di gestione dei corrieri evidenziati all’utente nel corso della procedura di ordine e sono validi per la maggior parte del territorio nazionale. Generalmente la consegna al destinatario sul territorio italiano viene effettuata in 3-5 giorni lavorativi dalla data di Spedizione dei prodotti ad eccezione delle isole e delle zone di difficile raggiungibilità che potrebbero essere servite con 1-2 giorni lavorativi aggiuntivi. Tali tempi di gestione sono puramente indicativi poiché dipendono dalle prestazioni di servizio di soggetti terzi e possono essere suscettibili di variazioni in occasione di festività natalizie, ponti festivi e scioperi nazionali. I giorni lavorativi di gestione si considerano a partire dal completamento dell’ordine, dall’esito del caricamento del file e dalla ricezione della conferma.

In caso di mancata esecuzione dell’ordinazione da parte del fornitore dovuta alla indisponibilità anche temporanea dei prodotti, il cliente sarà informato immediatamente dei tempi presunti di spedizione. INarte.it non sarà responsabile in nessun caso per eventuali ritardi nella consegna effettiva della merce e per gli eventuali danni da questi causati. Le consegne alle fiere rappresentano una destinazione speciale e verranno valutate separatamente, potendo comportare costi aggiuntivi e tempi di consegna superiori rispetto a quelli normalmente previsti.

Accertamento condizioni della merce al momento della consegna da parte del corriere

Mentre il corriere sta effettuando la consegna del suo ordine, prima di accettare dovrà verificare davanti al vettore l’integrità dell’imballaggio, sia visiva che uditiva (piegature anomale, sfondamenti, segni di pedate, rumori anomali).

Nel raccomandarvi un controllo visivo e uditivo scrupoloso, soprattutto in presenza di pacchi pesanti e/o di grandi dimensioni, potranno verificarsi queste situazioni:

a) se l’imballaggio risulta integro, potrà accettare la consegna firmando normalmente.

b) se l’imballaggio risulta integro, ma sono presenti rumori sospetti provenienti dall’interno del pacco (es. parti in movimento) è opportuno segnalarlo immediatamente al vettore e accettare il pacco firmando con RISERVA SPECIFICA DI CONTROLLO.

c) se l’imballo è visibilmente manomesso o danneggiato, può accettare la consegna con RISERVA SPECIFICA DI CONTROLLO, indicando insieme alla firma il tipo di danno (imballo danneggiato lato destro, lato sinistro, ecc..).

d) se dall’imballaggio danneggiato emerge visibilmente un oggetto danneggiato, può accettare la consegna firmando con RISERVA SPECIFICA DI CONTROLLO indicando i danni insieme alla firma, oppure può rifiutare per merce evidentemente danneggiata. In caso di rifiuto, è consigliabile effettuare alcuni scatti fotografici che evidenziano il danno dell’imballaggio e/o della merce visibile al momento della consegna.

ATTENZIONE: per effettuare una CORRETTA FIRMA CON RISERVA SPECIFICA DI CONTROLLO è necessario specificare insieme alla firma la tipologia esatta dell’inconveniente riscontrato. Qualsiasi indicazione generica o mancante degli elementi appena specificati invalida la possibilità di rivalsa nei confronti del trasportatore. Accettare la consegna apponendo firma con riserva di controllo è un diritto valido in ogni circostanza, anche in presenza di imballaggio integro a vista..

Dopo la consegna della merce:

1) in primo luogo consigliamo di verificare accuratamente l’imballaggio prima di aprirlo e di effettuare scatti fotografici di tutte le anomalie presenti.

2) se l’imballaggio è sigillato con il nastro adesivo del corriere, effettuare scatti fotografici prima di aprirlo.

3) verificare lo stato della merce e in caso di inconvenienti, effettuare scatti fotografici dettagliati.

Per ricevere assistenza su inconvenienti di consegna (contenuto danneggiato, ritardo, merce diversa da quella ordinata, impedimento firma con riserva, etc.) è necessario scrivere a info@inarte.it. In caso di danneggiamento dell’imballaggio e/o del materiale ricevuto sarà indispensabile allegare scatti fotografici.

Raccomandiamo a tutti i clienti l’osservanza di queste procedure affinchè l’assicurazione sottoscritta con i corrieri risponda positivamente in caso di danni causati dal trasporto. Se la merce venisse accettata senza seguire le istruzioni precedentemente indicate sarà impossibile far valere tali diritti.

Per informazioni su prodotti, stato degli ordini, stato delle spedizioni e contestazioni è possibile consultare in qualsiasi momento la propria Area Riservata sul Sito, oppure contattarci su: info@inarte.it

Credit Coupon – Condizioni e termini di utilizzo.

1.Modalità di acquisizione

Il coupon digitale INarte (di seguito “Coupon INarte”) potrà può essere ottenuto a seguito della partecipazione/adesione ad attività organizzate da INarte, a condizioni riservate agli iscritti sul portale web inarte.it.

Il Coupon INarte dovrà essere utilizzato in base alle condizioni ed ai termini quivi previsti.

2.Valore del Coupon INarte

Il Coupon INarte potrà prevedere:

  • Un importo;
  • Uno sconto in percentuale.

Il tipo di Coupon INarte (importo o sconto) sarà stabilito dalle condizioni e termini dell ’attività promozionale o della convenzione per la quale sarà emesso, non sarà convertibile in denaro contante e non potrà essere accreditato/rimborsato in alcun modo.

3. Modalità di utilizzo

Il Coupon INarte sarà spendibile per la richiesta di servizi esclusivamente sul sito inarte.it.
Il Coupon INarte con importo da spendere (es. Coupon INarte del valore di euro 5,00) dovrà essere utilizzato per l’intero ammontare del suo valore, pertanto l’importo dei servizi contenuti nell’ordine di acquisto (esclusi i servizi non acquistabili con il Coupon INarte) dovrà risultare uguale e superiore al valore del Coupon INarte. L’importo dell’ordine di acquisto non coperto dal Coupon INarte potrà essere integrato utilizzando le altre forme di pagamento accettate, come da condizioni generali di vendita per acquisti on-line. Per ogni ordine di acquisto potrà essere utilizzato un solo Coupon.

INarte non sarà responsabile in caso di furto, perdita e non curanza nella custodia. In caso di furto o smarrimento il Coupon INarte non potrà essere sostituito, né lo sconto o il credito in esso contenuto potrà essere rimborsato in alcun modo, nemmeno trasferito su un nuovo Coupon INarte.

4.Validità

Il Coupon INarte avrà la validità decisa per l’attività o convenzione per la quale sarà emesso, salvo utilizzo dello stesso prima di tale termine. Allo scadere del periodo di validità del Coupon INarte, lo stesso non sarà più accettato e non sarà soggetto ad alcuna forma di rimborso.

Condizioni e termini di utilizzo CreditCard INarte

  • La CreditCard ha una validità annuale a partire dalla data di acquisto. Alla scadenza della validità non potrà più essere utilizzata e non sarà soggetta ad alcuna forma di rimborso per il credito residuo;
  • La data di scadenza e il saldo residuo della CreditCard sono indicati nell’email o verificabili in qualsiasi momento QUI.
  • Non può essere convertita in denaro contante, né rimborsata in caso di mancato utilizzo, in tutto o in parte e non può essere accreditata su nessuna carta di credito o conto corrente;
  • La CreditCard non è trasferibile, né rimborsabile;
  • Se l’importo dell’ordine supera il valore della CreditCard, puoi pagare la differenza con Carta di Credito, PayPal.
  • La CreditCard viene inviata al destinatario tramite posta o e-mail contenente il codice per l’utilizzo;
  • Il contenuto digitale è consegnato immediatamente dopo la conferma del pagamento e con l’acquisto si accetta espressamente che non c’è diritto di recesso.
  • INarte declina ogni sua responsabilità in caso di utilizzo improprio o fraudolento della card;
  • Ogni eventuale reclamo e/o richiesta di informazione relativa all’utilizzo della card potrà essere trasmessi al seguente indirizzo di posta elettronica: roberto@inarte.it;
  • Ogni controversia relativa all’utilizzo della card sarà regolata dalla legge italiana.

Foro competente
1. Qualora le Parti intendano adire l’Autorità giudiziaria ordinaria, il Foro competente è quello del luogo di residenza o di domicilio elettivo del Consumatore, inderogabile ai sensi dell’art. 33, comma 2, lett. u) del d.lgs. 206/2005. Laddove il Cliente non fosse qualificabile come “Consumatore”, il foro esclusivo con riferimento a qualsivoglia controversia relativa al presente Contratto, alla sua interpretazione o esecuzione, sarà il foro di Torino (TO).

Il presente Contratto annulla e sostituisce ogni altra precedente intesa eventualmente intervenuta tra INArte ed il Cliente riconducibile per qualsiasi motivo allo stesso utente (con la medesima email) ed avente ad oggetto il Servizio e costituisce la manifestazione ultima ed integrale degli accordi conclusi tra le Parti su tale oggetto.