INARTE_86184

Oggi, 21-Novembre-2019

La proprietà è depositata sul wallet:

3PKGrDuwq9AUSfvYNqiNQsG7qmenWBbeYZw

HASH del file validato (SHA-256):

La firma digitale è, sempre più, uno strumento fondamentale per dare valore legale a un documento in formato digitale.

L'impronta Hash di un file informatico è una sequenza di lettere e cifre ottenuta applicando un particolare algoritmo di calcolo alla sequenza di bit che formano il file. 

L’algoritmo di Hash è unidirezionale. Significa che, una volta creato è irreversibile. Per questa caratteristica, le funzioni crittografiche di hash trovano ampio utilizzo negli ambiti di sicurezza informatica.

I Certificati NFT sono Asset digitali Blockchain progettati per essere unici, distinguibili l'uno dall'altro.

Tramite la funzione crittografica HASH ID degli NFT si garantisce che non vi siano due token NFT identici.

Con questi Certificati è possibile rappresentare, brevetti, marchi, oggetti da collezione e altre forme di informazioni altamente sicure, uniche e preziose.

Ogni Certificato NFT è unico e la sua unicità può essere dimostrata in qualsiasi momento.

Tutte le transazioni che avvengono sulla Blockchain, se valide, sono registrate per sempre. Nonostante l’anonimato, tutti gli scambi sono pubblici e trasparenti.

Una volta raggiunta la Blockchain, una voce di avvenuta transazione non può più essere modificata poiché ogni blocco si ricollega a quello precedente. Ogni annotazione è permanente ed ordinata cronologicamente.